Golden Visa e D7 Visa

Di cosa ho bisogno:

Il regime del permesso di soggiorno per attività di investimento (ARI), in vigore dall'8 ottobre 2012, consente ai cittadini di Stati terzi di ottenere un permesso di soggiorno temporaneo per attività di investimento con la rinuncia al visto di soggiorno per entrare nel territorio nazionale. Il beneficiario del tema ARI la possibilità di: 

- Entrare in Portogallo con esenzione dal visto di residenza; 

- risiedere e lavorare in Portogallo e deve, almeno, soggiornare in Portogallo per un periodo non inferiore a 7 giorni nel primo anno e non inferiore a 14 giorni negli anni successivi; 

- Spostarsi nello spazio Schengen senza visto; 

- Beneficiare del ricongiungimento familiare; 

- Richiedere il rilascio del permesso di soggiorno permanente ai sensi della legge sugli stranieri (legge n. 23/2007, del 4 luglio, con l'attuale formulazione).  soddisfare i requisiti di cui all'articolo 80 del REPSAE e richiedere il rilascio di un permesso di soggiorno permanente, è rilasciato un permesso di soggiorno per attività di investimento permanente, ad eccezione di tale regime di cui al paragrafo 2, lettere b), e 3 e 4), dello stesso diploma (annullamento del assenze dal territorio nazionale, cfr. Articolo 65k del dicembre. Reg. 84/07 del 5/11, nella sua attuale scrittura). Il permesso di soggiorno per l'attività di investimento permanente può essere soggetto a tassi specifici di analisi e rilascio, da disciplinare in caso di modifiche dell'ordinanza n. 1334-E/2010 del 31 dicembre.

- Possibilità di richiedere l'acquisizione della nazionalità portoghese, per naturalizzazione, rispettando gli altri requisiti richiesti dalla legge sulla nazionalità (legge n. 37/81, del 3 ottobre, con l'attuale formulazione). 

 

Chi può candidarsi?

tutti i cittadini di paesi terzi che esercitano un'attività di investimento, di persona o tramite una società costituita in Portogallo o in un altro Stato dell'UE e con una stabile organizzazione in Portogallo, che soddisfano uno dei requisiti quantitativi e il requisito temporale previsti dalla legislazione applicabile, può richiedere un permesso di soggiorno per attività di investimento mediante investimenti in una delle seguenti possibilità: 

i) il trasferimento di capitale per un importo pari o superiore a 1 milione di EUR;

ii) la creazione di almeno 10 posti di lavoro;

(iii) l'acquisto di beni immobili pari o superiori a 500.000 euro;

iv) l'acquisto di beni immobili la cui costruzione è stata completata per almeno 30 anni o situati in un'area di riabilitazione urbana e l'esecuzione di lavori di riabilitazione per il bene immobile acquisito, per un importo complessivo pari o superiore a 350 000 EUR;

v) trasferimento di capitali per un importo pari o superiore a 350 000 EUR, applicato in attività di ricerca svolte da istituti di ricerca scientifica pubblici o privati, integrati nel sistema scientifico e tecnologico nazionale;

vi) trasferimento di capitale per un importo pari o superiore a 250 000 EUR, applicato agli investimenti o al sostegno della produzione artistica, del recupero o della manutenzione del patrimonio culturale nazionale, attraverso i servizi dell'amministrazione diretta centrale e periferica; istituti pubblici, enti che integrano il settore delle imprese pubbliche, fondazioni pubbliche, fondazioni private con status di pubblica utilità, enti interurbani, enti che integrano il settore imprenditoriale locale, associazioni comunali e associazioni pubbliche culturali, che continuano le attribuzioni nel settore della produzione artistica, recupero o mantenimento del patrimonio culturale nazionale;

vii) trasferimento di capitali per un importo pari o superiore a 350 000 EUR per l'acquisizione di quote di fondi di investimento o di fondi di capitale di rischio orientati alla capitalizzazione di imprese costituite secondo il diritto portoghese; la scadenza al momento dell'investimento è di almeno cinque anni e almeno il 60 % del valore degli investimenti è realizzato in società commerciali con sede nel territorio nazionale;

viii) il trasferimento di capitale per un importo pari o superiore a 350 000 EUR per la costituzione di una società commerciale con sede nel territorio nazionale, combinato con la creazione di cinque posti di lavoro permanenti, o per il rafforzamento del capitale sociale di una società commerciale con sede nel territorio nazionale; già costituiti, con la creazione o il mantenimento di posti di lavoro, con un minimo di cinque permanenti e per un periodo minimo di tre anni.

 

Il regime ARI non si applica ai cittadini che detengono la nazionalità portoghese e ai cittadini dell'UE e del SEE. 

 

Dove posso richiederlo?

La pre-registrazione online obbligatoria viene effettuata sul Portale ARI, disponibile in http://ari.sef.pt.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Contact Center SEF.

Il nostro sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza utente. Utilizzando il sito Web, confermi di accettare l'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy.   Per saperne di più